Crea sito

“My secret desire” Giulia Ross

Titolo: My secret desire

Autore: Giulia Ross

Editore: Dri Editore

Genere: Contemporaneo

Collana: Spicy Romance

Pagine: 204

Data di uscita: 23 marzo 2021

Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 14,99 € circa

Link amazon:https://amzn.to/3skHNPL

Trama

Una pittrice in crisi. 
Il figlio della sua migliore amica.
Un errore inevitabile.

Il problema delle avventure di una notte? 
Le conseguenze non svaniscono all’alba.
Annah lo capisce quando arriva a Vienna per le nozze della sua amica. 
Hans non è più il bambino che ricordava. È un uomo adesso. Lo stesso uomo che ha mentito su tutto pur di averla. 
La travolgente passione che li lega deve rimanere un segreto, ma quel desiderio proibito continua a tormentare entrambi.
È impossibile tornare indietro, anche se significa rischiare tutto.

Recensione

Bentornati miei cari readers,
oggi vi parlo del nuovo libro di Giulia Ross “My secret desire”.

"Qualcosa dentro di me si scioglie. Il nodo che mi schiacciava il centro del petto scivola verso il basso, per poi scomparire nel nostro bacio."

Annah, una pittrice al momento al momento bloccata, decide di lasciarsi andare per una sola notte alla passione con un meraviglioso ragazzo. Una notte che, a quanto pare, non dimenticherà facilmente.
Quando riceve la chiamata dalla sua vecchia amica Sophia, in merito alle sue nozze, non ci pensa due volte e parte, sperando di avere l’spirazione per “Estate”.

"«Invidio l’uomo del quadro» sussurra languido e gelido allo stesso tempo. Le mie mani tremano. I brividi risalgono la linea della mia schiena fino al punto in cui lui mi sta sfiorando la pelle. «Lo invidio da morire.» «Perché?» mormoro senza voltarmi. Non posso allontanarmi, né muovermi di un millimetro. Avverto il calore del suo respiro che mi accarezza dolce e sensuale. Voglio essere catturata non una ma milioni di volte. «Invidio l’uomo del quadro perché può baciare la donna che ama senza vergogna, di fronte al mondo intero, per l’eternità.»"

Mai si sarebbe aspettata di ritrovarsi davanti lo stesso ragazzo che abita i suoi sogni. E sicuramente non si aspettava che egli fosse il figlio della sua migliore amica.
Cosa potrebbe mai dare lei a un giovane ragazzo nel pieno della sua vita?

"Allora capisco. Hans è luce e ombra. Hans è un azzurro che diventa blu, poi sempre più scuro per infine mischiarsi a gocce di bianco, trasformarsi di nuovo in uno strano turchese, un cielo solcato da nubi che dopo improvvisamente è di nuovo illuminato dal sole, uno splendido fascio di luce dorata. Hans è il giorno con le sue rivelazioni e allo stesso tempo è la notte con i suoi misteri."

Hans però si porta un enorme peso sulle spalle, una colpa. Riesce a sentirsi libero solo con Annah e non riesce a starle lontano.
Tra la passione per le arti e quella tra di loro, i due si avvieranno verso una cascata pericolosa.
Riusciranno a mettersi in salvo o affonderanno?

Il Mio Pensiero

“My secret desire” è un libro che ha preso un posto speciale nel mio cuore.
Una storia d’amore impossibile e proibita a cui non si può rinunciare.
Due ragazzi che non riescono a stare lontani, entrambi con un passato doloroso, uniti non solo dall’amore che provano l’uno per l’altro, ma anche dall’amore per l’arte e la musica.

Annah si trova in momento in momento difficile in quanto ha perso l’ispirazione proprio per il dipinto più importante, “Estate”, che per lei significa un’unione con il padre defunto. È smarrita e, cominciare una relazione con il figlio della sua migliore amica non può essere la soluzione. Perché lui merita di vivere i suoi anni con una ragazza della sua età.
Ma Hans desidera solo lei, la donna che si fa mille paranoie e che lo aiuta con i suoi problemi. E farà tutto il possibile per non farla fuggire.
Devo ammettere che ho trovato Hans molto maturo e dolce, deciso nelle sue scelte.

Dire che l’amore è una cosa rara è un eufemismo. Quando poi ti ritrovi in una situazione del genere, diventa impossibile. Ma davvero rinunceresti a quel sentimento che ti fa sentire viva, giusta e amata? Lasceresti il tuo posto felice per diventare un qualcosa senza vita e sentimenti?
Io dico di no, perché non importa quanto sia difficile, saresti disposta a vendere l’anima per sentirti ancora così.

Ho divorato le pagine di questo bellissimo libro.
Una lettura corretta e veloce, che lascia il segno. Sono restata piacevolmente stupida dalla fluidità dell’autrice e non vedo l’ora di leggere altro di suo.
Personaggi ben caratterizzati, descrizioni giuste e per niente noioso.

Ringrazio di cuore la Dri Editore per avermi dato la possibilità di leggere “My secret desire” e ringrazio anche l’autrice per avermi fatta sognare attraverso la musica, l’arte e l’amore.
Noi ci vediamo presto!
*Teresina*